castello di condove_Erica Gambelli

Il medioevo in Valsusa

16 gennaio 2014 • LocalComments (0)2825

Sabato 18 gennaio, a partire dalle ore 9, il cinema di Piazza Martiri della Libertà Condove ospita il convegno Il «Castrum Capriarum» e Condove. Fortificazioni e poteri nel Medioevo valsusino, durante il quale archeologi, storici e architetti espongono gli esiti delle ricerche condotte e delle opere effettuate nel corso degli anni rispetto al Castello del Conte Verde. Il simposio è realizzato con la collaborazione del CRISM e della Soprintendenza ai Beni Archeologici e con il patrocinio di Comune di Condove, piano di valorizzazione culturale integrata “Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina”, Università degli Studi di Torino, Provincia di Torino e Regione Piemonte.

Il Comune di Condove ha intrapreso un’estesa opera di sistemazione e rivalutazione artistica e culturale del Castello del Conte Verde, anticamente conosciuto come Castrum Capriarum, costruito sulla rocca simbolo di ingresso nel territorio condovese per chi arriva dalla pianura e segno forte del paesaggio di fondovalle. Fin dagli anni ’60 del XX secolo furono condotti studi, monitoraggi e parallele ricerche di fondi che consentissero un intervento di restauro di ampio respiro. Gli interventi sono stati avviati nel 200 dall’Amministrazione comunale di Condove. Il Convegno di sabato illustra le fasi dell’intervento e le ricerche condotte durante i lavori. Foto: Erica Gambelli.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.