foto (4)

Torino: boom di turisti

4 novembre 2013 • La città che cambiaComments (0)4025

Weekend di fuoco questo appena passato. Il ponte di Ognissanti ha portato fortuna a musei, commercianti e albergatori: si è registrato un incremento di turisti del 10 per cento rispetto allo scorso anno. L’autunno è la stagione degli eventi a Torino. La Reggia di Venaria ha accolto circa 27 mila visitatori solo nel weekend, la mostra di Renoir ne ha accolti precisamente 7379; quasi 2 mila il Museo d’Arte Orientale; 4 mila Palazzo Madama e 12 mila il Museo Egizio: la città ha quasi raggiunto il suo record. Difficile scovare un albergo vuoto (+ 80 per cento rispetto a un weekend normale), non solo in centro ma anche nelle zone di periferia; difficile anche trovare un tavolo libero al ristorante: tutto pieno, tutto esaurito. Il sole splendeva non solo in cielo, ma anche nel cuore dei commercianti, che con la crisi hanno subìto un calo nei guadagni, ma che hanno ritrovato un po’ di pace in questi ultimi tre giorni, con un 30 per cento in più nelle vendite. Torino finalmente è diventata un’alternativa alle solite mete ambite dai turisti stranieri e non: non solo più Roma, Firenze o Venezia. Torino, da sempre ritenuta città fredda e grigia, ha fatto le scarpe a tutti.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.