pimpa5-vis

La casetta della Pimpa

26 ottobre 2013 • EntertainmentComments (0)2558

La Pimpa nasce nel 1975 dalla matita del fumettista geniale e poliedrico Francesco Tullio Altan, ed appare per la prima volta sul Corriere dei Piccoli.Da alloroa la Pimpa é cresciuta ed è diventata un fumetto, poi un cartone animato, il personaggio di libri educativi illustrati per bimbi di ogni età: insomma un vero e proprio classico della letteratura per ragazzi, e dei pomeriggi del canale tematico per bambini della Rai. Il segreto di Pimpa è semplice: i pallini rossi che all’occorrenza si animano e cercano le fragole, o la poltrona che racconta una storia a chi è sdraiato sopra, o il forno che si mangia la pizza, dopo averla cotta: un mondo magico dove ogni oggetto parla ed è animato, e dove tutti sono amici e vivono storie talmente fantastiche da sembrare vere, e dove l’adulto, Armando, è il volto buono dell’autorità gentile, genitoriale e affettuosa. Domattina alle 10 Pimpa, a 38 anni suonati, sale sul palcoscenico del Teatro Agnelli di Via Sarpi 111 a Torino, e racconta, attraverso i suoi occhi curiosi e ingenui, il suo mondo magico.

La casetta della Pimpa è di Francesco Tullio Altan, la drammatizzazione e l’adattamento teatrale è di Oliviero Corbetta, Stefania Rosso e Alessandra Ruffno, L’animazione di Stefania Rosso e di Alessandra Ruffino. Ingresso 5 Euro. Età consigliata: dai tre anni in su.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.