quarto_stato

La piccola rapsodia dei lavoratori

26 ottobre 2013 • LifeComments (0)2052

Nell’ambito della rassegna “CivilMente”, una serie di manifestazioni che parla del lavoro attraverso l’arte e le arti, va in scena questa sera al teatro CAP 10100 di Corso Moncalieri 18 la “Piccola rapsodia dei lavoratori”, una serata a base di teatro, danza e canzone d’autore che racconta il mondo del lavoro secondo prospettive e angolazioni diverse. Gli artisti raccontano quattro storie di lavoratori e riflettono attraverso le esperienze concrete su cosa sia oggi il lavoro, su come sia cambiato e in che modo si siano trasformate le esigenze e le difficoltà rispetto a quello che è sempre di più un tema centrale nella società. CivilMente è una “rassegna sulla responsabilità civile e l’imprenditorialità sociale”, promossa da Kairos, Legacoop, Università di Torino, ConfCooperative, Camera di Commercio di Torino, Osservatorio Economia Civile e Cine Teatro Baretti, con il contributo della Compagnia di SAn Paolo e il patrocinio della Città di Torino

I testi teatrali della “Piccola rapsodia dei lavoratori” sono di Giulia Bavelloni, la regia è di Enrico Gentina, la produzione è di CivilMente. Questa sera al Tetaro CAp 10100 di Corso Moncalieri 18 dalle ore 21.00. Ingresso libero con offerta UP TO YOU. info sul sito www.civilmente.org

 

 

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.