torcetti-2

Torcetti al Burro Piemontesi

3 ottobre 2013 • Food&WineComments (0)2103

Torcetti al burro Piemontesi

 I “torchietti”, come venivano chiamati nel ’700 per la loro forma attorcigliata, erano già descritti nel libro “Confetturiere Piemontese” edito nel 1790.Tradizionalmente i torcetti sono prodotti nella zona delle Valli di Lanzo, nel Torinese , nel Canavese e nelle vallate Biellesi. Sono nati come dolci a base di pasta di pane, passati nello zucchero o nel miele e preparati nei forni comuni a legna dei paesi, nei quali un tempo tutte le famiglie cuocevano insieme il pane. Nelle varie evoluzioni, con il passare del tempo, si sono aggiudicati il titolo di ”Prodotto agroalimentare tradizionale della Regione Piemonte”.

Gli ingredienti della pasta sono: farina tipo 00, acqua, burro, lievito, malto e sale.
La pasta viene tagliata in pezzetti di 5 cm, rotolata nello zucchero, allungandola fino a formare un bastoncino lungo 10 cm, che viene poi chiuso alle estremità manualmente.
I torcetti crudi sono quindi collocati sulle teglie, dove rimangono a lievitare per quasi due ore. Infine si passa alla cottura, che avviene in forno a fuoco diretto per circa mezz’ora. Una volta cotti e raffreddati, i torcetti sono pronti per i vari tipi di confezionamento.
La conservabilità dei torcetti varia a seconda dei luoghi in cui vengono immagazzinati e confezionati e può arrivare, nelle migliori condizioni, a circa sei mesi.
Il prodotto è venduto sciolto o confezionato in sacchetti personalizzati.

 

torcetti-2

 

________________________________

Ti Reputi il Re o la Regina dei Torcetti al Burro Piemontesi?

inviaci la tua ricetta a : info@bocciofiletorinesi.it

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.