fritto misto alla piemontese_ bocciofile torino

Il Fritto Misto alla Piemontese

1 ottobre 2013 • Food&WineComments (0)2558

fritto misto alla piemontese_ bocciofile torino

Il mistero del Fritto Misto alla Piemontese,  tutti lo fanno, ma ovunque si vada è sempre diverso…

Il fritto misto alla piemontese è un piatto di antica tradizione popolare, quando ancora gli animali venivano macellati a casa e per sprecare il meno possibile, si cucinavano le frattaglie: le animelle, i rognoni, i filoni, la cervella, il fegato e i testicoli dell’agnello, del maiale e del vitello, venivano panati con il pangrattato e fritti nell’olio:
Ingredienti tradizionali:

  • fegato (fricassà nèira)
  • polmone (fricassà bianca)
  • rognone
  • salsiccia
  • cervella
  • animelle
  • amaretto
  • filoni
  • testicolo
  • carré di agnello
  • petto di pollo
  • melanzana
  • punta di cavolfiore
  • semolino dolce (polenta dossa, friciulìn)
  • carote al burro

passiamo alle dosi e alla ricetta, cercando su internet e leggendo le recensioni sembra che la ricetta che si avvicina di più a quella fatta dalle nostre care Nonne sia appunto questa:

Ingredienti:

4 bistecchine , il lacetto, o animelle, di vitello, 2 etti di filoni di vitello, mezza cervella, 4 fette di fegato, 6 pezzi di salsiccia, amaretti e semolini, olio di oliva, mele, carotine.

Preparazione:

I pezzi dolci, amaretti e semolini si passano nella farina poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, mentre le carni, polpette comprese, ma non il fegato, solo nell’uovo e nel pangrattato. A parte il fegato solo infarinato e le salsicce cotte senza panatura né farinatura. Olio per frittura: extravergine di oliva,  mele fritte a dischetti, amaretti fritti, semolini e tanti dischetti di carotine, fritte per conto loro naturalmente. Consigliato l’uso della pentola di ferro.

________________________________

Ti Reputi il Re o la Regina del Fritto Misto alla Piemontese?

inviaci la tua ricetta a : info@bocciofiletorinesi.it

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.