images-1

La farfalla granata

26 settembre 2013 • LifeComments (0)2136

images

A giudicare dal pubblico presente e dall’affluenza di ieri sera al Massimo in occasione della proiezione del Film La Farfalla granata, Gigi Meroni ha lasciato un ricordo di sé a Torino che va al di là della vicenda sportiva. Ieri pomeriggio, al Cinema Massimo, la gente era talmente tanta che gli organizzatori hanno deciso di riproiettare il film anche alla sera, cambiando il tabellone del programma del Prix Italia.

La farfalla granata racconta la storia del campione Gigi Meroni, calciatore che militò tra le fila del Genoa e poi del Toro, società in cui avvenne la sua consacrazione, ed è tratto dal libro di Nando Dalla Chiesa che  ha raccontato la storia del calciatore torinista, che a Torino impressionò per la sua tecnica e il calcio. Meroni fu amato dai tifosi e fu un esempio di uomo e atleta anticonformista per gli anni nei comportamenti e nelle passioni: “La farfalla granata” giocava a calcio, dipingeva, disegnava abiti, visse una storia d’amore per gli anni inconcepibile per le convenzioni ed il perbenismo dell’epoca. Infine morì a 24 per un incidente stradale, tragico ed inatteso, alimentando un mito, quello del Toro, fato di campioni e di improvvise, inaspettate sciagure.

Per chi non ha visto l’anteprima, la Rai trasmetterà il film Lunedì 21 Ottobre in prima serata.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.