Unknown

I bikers e i disabili

26 settembre 2013 • SportComments (0)2267

Unknown

In molti associano ingiustamente la figura del motociclista o del biker ad atteggiamenti di superficialità e violenza! Nulla di più sbagliato, soprattutto quando si parla di eventi come DUE RUOTE IN LIBERTA’, un  raduno motociclistico aperto a tutti i tipi di moto che si tiene a Carmagnola. La prima edizione della “giornata dell’amicizia tra motociclisti e disabili” ebbe luogo nel 1994 a Trieste e a Carmagnola, da allora prosegue questa tradizione in diverse località, per far conoscere e provare il mondo delle due ruote a persone che non hanno modo di poterlo fare autonomamente. L’evento si svolge da ben  18 anni ed ha registrato una costante crescita in termini di partecipazione e  di novità e divertimento per i ragazzi , coinvolgendo sempre più motociclisti fuori zona : Milano, Varese ,Rimini, Genova, Piacenza. Molti di questi arrivano difatti il  giorno prima per essere sicuri di non perdersi nemmeno un minuto della giornata. Da 3 anni viene inoltre offerto con il contributo dei motociclisti, sponsor e Comune di Carmagnola, il pranzo a tutti i ragazzi disabili (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA) e prezzo ridotto a tutti gli accompagnatori .

Ecco alcuni numeri della scorsa  edizione 750 moto – 540 PASTI CALDI- 150 persone disabili – 100 pranzi offerti
L’ edizione 2013 viene patrocinata oltre che dal Comune di Carmagnola, anche dalla  REGIONE PIEMONTE e dalla PROVINCIA DI TORINO.
Alcune info : Domenica 29 settembre 2013: ritrovo dei motociclisti in Piazza Martiri a Carmagnola, ore 9,00 del mattino; ritrovo dei disabili per le ore 12,00 per il pranzo e la messa e inizio manifestazione ore 14.30

dueruoteinliberta@libero.it

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.