IMG_0995

Chiuso per ferie

14 agosto 2013 • LocalComments (0)1125

SAM_1335

Inutile stupirsi o lamentarsi più di tanto. Anche quest’anno, come capita ogni anno, nella settimana di Ferragosto la città chiude per ferie. I negozi aperti sono, grosso modo, un terzo del totale delle attività, le farmacie, i tabaccai o i bar chiudono a turno, nei mercati più della metà dei banchi non ci sono. Pienone invece, come al solito, nei grandi centri commerciali e nei supermercati in generale, vero e proprio rifugio per chi rimane in città, soprattutto nei quartieri periferici o semicentrali. Chiude in parte la Movida, ma non chiudono i musei. Sono, tutto sommato, numerose le iniziative di questi giorni, dalle più originali cene in battello o in tram in giro per la città ai più tradizionali cinema all’aperto, dalla visita al museo delle carceri ai punti verdi in giro per la città. Fuori Torino invece le iniziative sono davvero tante e le più diverse fra loro: dalle sacre ai concerti alle rappresentazioni teatrali. Piuttosto la novità di quest’anno è che sono aumentati i tornesi che sono andati in ferie, in controtendenza rispetto agli anni passati. Probabilmente si incomincia a capire che la crisi non vuol dire chiudersi in casa, ma cambiare modo di consumare, o forse anche di vivere, e non necessariamente in peggio.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.