IMG_6022

Prima del gemellaggio vogliamo la pace

8 maggio 2013 • LifeComments (1)1580


IMG_6022

 

Ieri pomeriggio è andata in scena la manifestazione di protesta del collettivo ivoriano “Cotedivoire Librexpression” davanti al Municipio, mobilitati per chiedere al sindaco Piero Fassino di non incontrare il governatore di Abidjan, Beugrè-Mambé.

Il collettivo ha denunciato l’aggressione all’ordine democratico e il fatto che politici e dirigenti della Costa d’Avorio non siano stati nominati attraverso elezioni legali. Dal Novembre 2010, il Presidente in carica Alassane Dramane Ouatarà avrebbe destituito Laurent Gbagbo , eletto democraticamente dal popolo, accusato di crimini contro l’umanità alla Corte penale Internazionale, ma ritenuto innocente dalla popolazione. Alassane, affermano, “assassina e avvelena i più grandi intellettuali, ha chiuso le Università e incoraggiato la persecuzione etnica e l’intolleranza religiosa.”

Mambè, secondo i manifestanti, è il responsabile dei brogli elettorali che avrebbero portato alla destituzione del presidente democraticamente eletto, Laurent Gbabo.

In agenda l’idea di un possibile gemellaggio fra il Comune di Torino e la capitale della Costa d’Avorio, Yamoussoukro. Per i manifestanti l’idea del gemellaggio è considerata di grande valore culturale e sostegno reciproco, ma se non sarà ristabilita la Democrazia nel paese, rischia di riportare al silenzio la condizione drammatica in cui versa la Costa d’Avorio.

GUARDA LA NOSTRA GALLERIA IMMAGINI

uomodonnaIMG_6041IMG_6040IMG_6020cartello
Pin It

Related Posts

One Response to Prima del gemellaggio vogliamo la pace

  1. greta scrive:

    Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.