Il TomaFest di Usseglio: “la valle prende forma”

21 luglio 2013 • Food&WineComments (0)4444

Unknown

Non c’è paese nella provincia di Torino che rinunci alla sua fiera o alla sua sacra. A volte per il turista la gita fuori porta è deludente altre volte invece riserva sorprese. Gradite ovviamente. A noi è andata bene con il TomaFest di Usseglio questo fine settimana.  Usseglio è un piccolo comune di 225 abitanti, sorge su un pianoro al fondo della Valle di Viù, una delle tre valli che partono da Lanzo, a 1265 metri sul livello del mare. Per due Weekend è stato la capitale della Toma di Lanzo, formaggio tipico prodotto con latte vaccino intero o parzialmente scremato, miscelato a latte appena munto. Oggi si è conclusa la diciassettesima “Mostra regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi di Alpeggio“, iniziata il 12 luglio, con un successo di pubblico e di vendite davvero straordinario.

Durante la manifestazione appuntamenti per i golosi e per i curiosi, tra cui il concorso nazionale di scultura su Toma di Lanzo, con tanto di scultori con sgorbie e scalpelli alle prese con l’intaglio delle forme di formaggio, le camminate sugli alpeggi, la risottata con una padella di due metri di diametro, mercati tipici, rievocazioni storiche.

images-1

Il TomaFest di questo ultimo fine settimana ha invece puntato sull’abbinamento del formaggio con il Salame di Turgia, altro rinomato prodotto tipico locale, con le birre locali artigianali e con il pane, con tanto di visite guidate al mulino a pietra della vicina Borgata Perinera, e dono per gli appassionati della pasta madre per lievitare il pane fatto in casa. Gran finale con la gara di campanacci e l’elezione di Miss Reina e Miss Simpatia, ovvero l’animale più curioso e quello più simpatico, eletti dal pubblico.

Info e curiosità: www.sagradellatoma.it  www.salamediturgia.it www.pastamadre.net

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.