575417_172656876229438_13960233_n

Il Dna Barcoding

4 luglio 2013 • EatingComments (0)1479

575417_172656876229438_13960233_n

“Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” scriveva Ippocrate. Tuttavia non è più cosi e le frodi alimentari sono sempre più sofisticate e di tutti i tipologie.

Di pari passo però nascono strumenti e tecniche per ovviare e combattere le sofisticazioni alimentari, una di queste, all’avanguardia della ricerca e della tecnica è il DNA barcoding.

Il DNA barcoding è un metodo di studio biomolecolare che utilizza parti di DNA come se fossero codici a barre, per riconoscere e classificare in modo oggettivo le varie specie animali e vegetali.

Il DNA barcoding è una metodica molecolare che permette l’identificazione di identità biologiche, sfruttando la variabilità di una piccola porzione di DNA. Il DNA barcoding è così definito, poiché la sequenza di molecole (i nucleotidi) che compongono il frammento standard di DNA definisce in modo specifico una determinata specie, così come il codice a barre nei supermercati definisce uno specifico prodotto.

Tecnica che deve essere ancora affinata per certe tipologie di alimenti quali i prodotti trasformati, spiegano i consorzisti del www.barcodingitaly.it ovvero un gruppo di ricercatori, scienziati, laboratori e Università italiane che hanno deciso di creare una banca dati per l’identificazione di determinati alimenti a favore non solo della sicurezza alimentare ma anche per gli stessi produttori, come identificativo di garanzia a favore del consumatore e di loro stessi.

Riccardo P.

575417_172656876229438_13960233_n538454_428152073882801_201094794_n284390_243218849042792_3764317_n252112_243221272375883_7079049_n
Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.