orti 8

L’orto in città

21 giugno 2013 • CommunityComments (0)1166

orti 8

Con la bella stagione si rinnova la voglia che l’uomo ha di procurarsi e coltivare frutta e verdura di stagione.

Così da sempre, anche nei centri urbani, le persone si creano quello spazio “incontaminato” per poter coltivare una serie di ortaggi che vanno dai pomodori alle patate,  dalle melanzane ai peperoni e alle volte far crescere piante da frutta non sempre questi terreni sono di proprietà e spesso molti che si dedicano a questa attività lo fanno abusivamente.

Comunque i comuni di tutta Italia ritagliano e dedicano lembi di terra comunale a cittadini  con modiche cifre d’affitto annuali ( circa 100 € ). Onesta cifra direi, giusto per le spese dell’acqua e del servizio smaltimento rifiuti organici. Gli italiani che dedicano parte del loro tempo libero e non solo, sono saliti da 4,5 a 4,9 milioni e questo dato fa capire che non sono solo più gli anziani a dedicarci del tempo ma anche i giovani; è sicuramente una potente arma contro la crisi riferisce la Confederazione italiana agricoltori ( Cia ).

Con questo incremento però qualcuno ha pensato bene di creare business, ovvero è nata una nuova figura, il Personal trainer dell’orto. Ebbene si, questa figura facente parte anche della rete vivaistica, segue passo dopo passo il percorso del neofita nella realizzazione del suo primo orto urbano. Esattamente come un tutor-insegnante dispensatore di consigli, aiuterà anche nella scelta di tutti gli attrezzi e mezzi di produzione tecnici quali terra, vasi, concime, attrezzi, reti per delimitare le piantine, sostegni vari, sementi e piantine.

I costi del tutor, sostiene Coldiretti, vanno da un rimborso spese se si tratta solo di aiuto e assistenza,  in funzione di servizi ulteriori.

 

Riccardo P.

 

orti 7orti 6orti 5orti 1orti 2orti 3orti 4

 

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.