995554_340747052695399_1364195039_n

Musicisti in festa per l’inizio dell’estate

21 giugno 2013 • LocalComments (0)2050

995554_340747052695399_1364195039_n

Celebrare il solstizio d’estate con un’esplosione musicale. Fu questa l’idea che nel 1976 convinse il musicista francese Joel Cohen a dare vita alla Festa della Musica. L’intento era ed è ancora oggi quello di promuovere la pratica dell’arte musicale ad ogni livello, in qualsiasi forma ed espressione.

Per la prima edizione, tenutasi l’anno scorso, parlano i numeri: 613 musicisti, 163 concerti, 7 ore consecutive di musica, 10mila persone partecipanti, 29 punti spettacolo, 250mila metri quadri di superficie.

Numeri che cresceranno nell’edizione 2013. Questa sera, nella cornice del Quadrilatero Romano, saranno ben 700 i musicisti, 130 le esibizioni e 24 punti spettacolo.

Ad aprire le danze l’Orchestra Suzuki che alle 17 suonerà in piazza Palazzo di Città. Stessa location per la chiusura prevista per le 23 con la banda musicale G.B. Viotti di Fontanetto Po. La festa però non finirà alle 23, proseguirà infatti fino a notte fonda al Bunker di via Paganini con la Festa della Musica Elettronica e un dj set di tutto rispetto.

In mezzo esibizioni, concerti, performances musicali disseminate per il Quadrilatero Romano. Un evento da non perdere per salutare l’avvento dell’estate.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.