LOGO GA

Il gelato amico

12 giugno 2013 • EatingComments (0)1769

LOGO GA

 

Quante volte avreste voluto concedervi un gelato e magari non avete potuto per paura di ingrassare, per la presenza di glutine nei coni o perché semplicemente intolleranti al lattosio e ad altri ingredienti. Ecco perché il 15 giugno è una data che potrebbe fare al caso vostro.

Sabato 15 giugno alle 16.30, in via San Massimo 34, sbarcherà infatti il “Gelato Amico”, un gelato che non c’era. Gelato amico nasce dall’esperienza  gelatiera di Cristian Ciacci, autore di una ricetta semplice dedicata a tutti coloro che amano il gelato e vogliono un alimento completo, leggero e facilmente digeribile.

Perchè amico? Perché è adatto a tutti, grandi e piccini, ed è concepito per chi osserva un’alimentazione sana, equilibrata ed attenta alle calorie senza però voler rinunciare alle peculiarità tipiche del gelato artigianale. Nessun gusto del Gelato Amico contiene glutine e nemmeno i coni ed è pensato anche per chi solitamente deve rinunciare a questo piccolo grande piacere a causa di intolleranza al lattosio, al glutine, alle uova o allo zucchero, a coloro che devono tenere sotto controllo la glicemia. <Il nome, Gelato Amico – spiega l’ideatore Cristian Ciacci – nasce spontaneamente dal prodotto stesso, che è proprio amico di tutti, a cominciare da chi ama il gelato e gli ingredienti naturali. Con il Gelato Amico tutti possono sentirsi liberi di concedersi una pausa e godersi un buon gelato>.

In occasione del lancio verrà offerto a tutti un cono gelato. Sarà possibile scegliere fra 14 gusti, sei di frutta e otto cremose golosità tra cui l’immancabile cioccolato fondente.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.