balon mundial

Un calcio al razzismo

11 giugno 2013 • SportComments (0)1167

balon mundial

Si è concluso domenica il primo turno dei gironi di qualificazione di “Balon Mundial”, VII edizione del torneo che ogni anno vede impegnate le squadre cittadine delle varie comunità straniere torinesi.

Quest’anno le formazioni impegnate sono 42, che rappresentano ben 30 paesi, fra i quali anche il Senegal, vincitore della scorsa edizione del torneo. Saranno schierate quest’anno anche due squadre apolidi, “Refugee Team” e “Africa Unite“, che raccolgono al loro interna profughi e rifugiati di guerra legati alle vicende del Nord-Africa, allenati dal personale messo a disposizione dalla Asd Balon Mundial Onlus.

Gli obiettivi del progetto sono combattere il razzismo e la promozione del merito dei singoli, nonché delle peculiarità delle diverse culture che popolano l’ambiente cittadino.

Vogliono dipingere le differenze non come qualcosa di spregiativo e pericoloso ma come ricchezza, necessaria per la crescita e la creazione di una società con forti legami interni, facendo perno sui valori della democrazia e del fair play, della tolleranza e della sana competizione, insegnamenti dello sport praticato genuinamente.

Nelle prime fasi eliminatorie il torneo si svolgerà nel weekend presso i campi Colletta di Piazza Aleramo 24 – Torino, da sabato 8 giugno 2013 a domenica 23 giugno 2013.

Le partite della seconda fase si disputeranno invece allo Stadio Primo Nebiolo in Viale Hugues, 10 (Parco Ruffini) da venerdì 28 giugno 2013 a domenica 7 luglio 2013, giornata della finale.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.