Penny-Black-

Un salto nella storia…

6 maggio 2013 • LifeComments (0)1122

Penny-Black-

Per quanto l’epistola sia utilizzata da sempre per la comunicazione il francobollo ha una vita relativamente breve: il primo della storia venne emesso il 6 maggio 1840 nel Regno di Gran Bretagna e Irlanda ed è noto come “Penny Black”, rappresentante l’effige della Regina Vittoria bianca su sfondo nero e il prezzo era, appunto, di 1 Penny.

Ovviamente all’epoca l’uso della lettera era largamente diffuso, ma prima dell’introduzione del Penny Black, i servizi postali erano pagati direttamente in contanti e le tariffe variavano in base a diversi fattori, fra i quali il peso della missiva, il luogo di destinazione.

Visto che quindi utilizzare i canali ufficiali era decisamente costoso in breve tempo si creò un canale parallelo a quello delle Poste Ufficiali ma illegale, le cui tariffe erano nettamente inferiori.

Date queste premesse, e considerato anche che le Poste del Regno stavano andando incontro a un collasso finanziario, Rowland Hill, nella sua proposta di riforma del sistema postale britannico presentata nel 1837, propose l’idea vincente di istituire un metodo economico di pagamento anticipato per l’invio della posta, ovvero l’ancora attuale francobollo, salvando anche le poste britanniche dalla bancarotta.

 

Elisa T.

 

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.