481624_462946207125834_1823958247_n

Upfest: creativi in libertà nella città di Bansky

27 maggio 2013 • OpinioniComments (2)2363

481624_462946207125834_1823958247_n

Bristol. Inghilterra. Nella culla che ha dato i natali a Bansky, il più celebre e apprezzato street artist del mondo, 342 “colleghi” provenienti da tutto il  mondo si sono dati appuntamento su North Street per dare vita alle proprie opere d’arte, tra l’ammirazione degli abitanti della piccola cittadina inglese.

Il segreto della manifestazione è l’assoluta libertà di cui possono godere gli artisti. Per qualche giorno muri e saracinesche di North Street si trasformano in enormi tele. Sotto lo sguardo ammirato e incuriosito degli abitanti e dei tantissimi visitatori – 20mila quest’anno – i writers sono liberi di esprimersi e di far uscire dalle bombolette spray veri e propri capolavori moderni.

Bristol è la città in cui ha mosso i primi passi Bansky, lo street artist forse più conosciuto al mondo, le cui opere (alcune delle quali oggi ancora visibili sui muri della città) sono in poco tempo diventate autentiche icone di un’epoca.

La decisione di dedicare uno spazio al libero sfogo della creatività di questi ragazzi armati di bomboletta ha portato ad una riduzione di tag e graffiti in altri angoli della città.

L’Upfest è anche un’importante occasione per gli artisti italiani. Salvo rarissime eccezioni – il Pic Turin Mural Art Festival tanto per restare nella nostra città – e spazi concessi con il contagocce in Italia gli street artist vengono ancora percepiti come degli “imbrattamuri” che agiscono contro la legge. Un approccio che porta spesso i nostri artisti ad agire da fuorilegge o a sfogare il proprio estro creativo sui vagoni dei treni, nelle fabbriche abbandonate e negli angoli più remoti delle periferie italiane.

Alessandro P.

 

Pin It

Related Posts

2 Responses to Upfest: creativi in libertà nella città di Bansky

  1. stefania scrive:

    Bell’articolo, molto utile! Stavo facendo le mie belle letture di post pre-nanna, dove lasciare qualche commento, con la speranza di ritorni sul mio blog, quando ho letto questo articolo! Grazie delle dritte!!!

  2. monica scrive:

    Bell’articolo, molto utile! Stavo facendo le mie belle letture di post pre-nanna, dove lasciare qualche commento, con la speranza di ritorni sul mio blog, quando ho letto questo articolo! Grazie delle dritte!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Seguici su Twitter e Facebook
e scopri quello che non ti aspetti,Bocciofile Torinesi.